Come funzionano i broker CFD

I Contratti per differenza (spesso abbreviati CFD) sono un particolare tipo di contratto derivato estremamente diffuso presso coloro che fanno trading online. Di fatto chi oggi vuole operare sui mercati finanziari e vuole guadagnare può scegliere di operare con le opzioni binarie oppure con i CFD. In entrambi i casi si tratta di strumenti derivati ma ognuno dei due strumenti ha i suoi pro e i suoi contro. I CFD sono più complessi rispetto alle opzioni binarie ma allo stesso tempo garantiscono una flessibilità molto maggiore.
In questo articolo cercheremo di capire come funzionano i migliori broker per trading CFD. Per semplicità e concretezza, prendiamo in considerazione il miglior broker per CFD, Plus500. Per un’analisi approfondita del broker Plus500, rimandiamo alla pagina http://www.mercati24.com/come-funziona-plus500/ dove sono spiegati nel dettaglio i meccanismi propri di questo broker. Prima di proseguire, ricordiamo che il trading online di CFD (o con qualunque altro strumento) è sempre rischioso: prima di cominciare vanno valutati i rischi e va ricordato che non tutti gli strumenti sono adatti ai trader principianti.

Plus500 come funziona
Torniamo al nostro esempio del broker Plus500. Il suo funzionamento è piuttosto semplice: il broker mette a disposizione contratti per differenza (CFD) che possono avere come sottostante asset molto vari. Possiamo, ad esempio, operare su una coppia di valuta forex, su un titolo azionario, su un indice, sul bitcoin, su una materia prima e così via. E’ importante sottolineare che facciamo trading tramite derivati, quindi non andiamo in nessun caso a comprare o vendere l’asset.
Il cfd è un contratto derivato estremamente flessibile che ha un prezzo che replica in maniera affidabile l’andamento della quotazione dell’asset. Non si tratta però del medesimo prezzo in quanto è un indice sintetico elaborato dal broker in base ai dati ufficiali.
I cfd vennero inventanti nel 2000 da alcuni broker operanti sulla Borsa di Londra che avevano l’obiettivo di non pagare una salata imposta di bollo. Tuttavia, in poco tempo gli operatori scoprirono che i CFD erano molto più che un metodo per eludere (in modo totalmente legale) le tasse. Erano invece molto utili per prendere profitto sui mercati perché estremamente flessibili, perché consentivano di fare profitto sia quando il prezzo dell’asset sale sia quando scende e soprattutto perché è applicabile un effetto leva molto elevato, anche fino a 400.
Plus500 è il broker che ha realizzato la migliore implementazione di questo concetto. La piattaforma di Plus500, infatti, garantisce l’applicazione di un effetto leva molto elevato e applica degli spread (differenza tra il prezzo a cui è possibile vendere e il prezzo a cui è possibile comprare) molto basso.

Plus500 opinioni
Vuoi sapere se Plus500 funziona davvero? E allora leggi le opinioni su Plus500 presenti su forum e gruppo di discussione. Ti renderai conto che sono sempre opinioni molto positive. Si mette in evidenza, in particolare, che si tratta di un broker affidabile, sicuro, onesto e conveniente. Anche il bonus omaggio (attualmente fissato a 7.000 euro cash ma può essere modificato nel tempo) è particolarmente ambito dai trader italiani. Probabilmente nessun altro broker CFD garantisce bonus sui depositi così elevati. E anche se ci spostiamo tra i broker di opzioni binarie difficilmente riusciamo a ottenere un bonus più grande.

Plus500 è sicuro
Una delle caratteristiche che più piacciono ai trader è la sicurezza. Plus500 è molto sicuro perché è autorizzato e regolamentato direttamente dalla Financial Conduct Authority britannica. La severità di questa autorità è proverbiale e garantisce che il trader è sempre rigorosamente protetto da ogni tipo di problema. La solidità della compagnia è anche testimoniata in maniera inequivocabile dal fatto che sia quotata alla Borsa di Londra. Solo un’azienda patrimonialmente solida può arrivare a questi traguardi e questo è un’ulteriore granitica garanzia per i trader che scelgono Plus500.

Plus500 prelevare
Un altro aspetto che i trader apprezzano in maniera molto accentuata in un broker CFD è la possibilità di prelevare in maniera semplice, veloce, senza inutile burocrazia. Su questo punto i broker CFD attuano diverse politiche, ma sicuramente Plus500 ha una policy dei pagamenti rigorosissimi. Prelevare è molto semplice e i tempi di attesa sono praticamente nulli e dipendono esclusivamente dal mezzo di pagamento scelto.

Plus500 tasse
Quante tasse si pagano sui profitti fatti con Plus500? Visto che è facile guadagnare cifre molto elevate con Plus500, è bene tenere a mente che il 20%, secondo la normativa attuale, deve essere riconosciuto allo stato sotto forma di imposte. Purtroppo Plus500 non è sostituto di imposta e quindi è necessario inserire questi dati nella propria dichiarazione dei redditi. Il team di Plus500 è sempre a disposizione, 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, per supportare gli utenti in questa operazione.

Plus500 Webtrader
Plus500 offre un’interfaccia di negoziazione sui mercati finanziari estremamente affidabile, detta Webtrader. Dal punto di vista strettamente tecnico questa interfaccia batte nettamente la piattaforma Metatrader che è la più diffusa. Plus500 crede nella qualità e quindi, invece di utilizzare la piattaforma Metatrader come fanno gli altri broker, ha investito pesantemente nello sviluppo di un nuovo software più performante, sicuro e affidabile. Per chi non vuole operare da PC desktop ma vuole farlo da iPhone o iPad, è disponibile una comodissima applicazione (la trovi su https://itunes.apple.com/it/app/plus500/id417962622?mt=8) che consente di fare trading anche in mobilità.

Plus500 e trading CFD
Abbiamo utilizzato Plus500 perché è considerato il miglior broker per il trading CFD. In ogni caso è un esempio perfetto perché funziona bene e mette in evidenza quelli che sono i pregi che un buon broker CFD deve avere.

About the Author

Post a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top